“CHE MI METTO A CAPODANNO”? – DRITTE LAST MINUTE PER LA NOTTE PIÙ DIVERTENTE DELL’ANNO! – By Fashiondea

Vestirsi a capodanno è una roba di una semplicità estrema.
Tanto per cominciare il mio consiglio è: non comprate nulla di nuovo!

A parte lo slip bene augurante, che sicuramente qualche volpe vi avrà regalato sotto l’albero a Natale, il mio consiglio quest’anno, è di evitare di buttare via soldi per l’ennesimo vestitino in pizzo/paillettes/Swarovski, e di pescare nel vostro armadio!
Attenzione perché non sono diventata tirchia all’improvviso (Dio mi scansi e liberi da quest’orrenda malattia!), ma molto più semplicemente, sono dalla parte di tutti quei capi che sono certa avrete seppellito nel vostro armadio, e che urlano vendetta!
l’abito indossato a quel matrimonio della cugina/amica/fratello etc. etc.
quel pantalone palazzo in seta acquistato in saldo che nonsipotevadiredino
la camicia in pizzo
la blusa di paillettes
il décolleté argento
il sandalo oro
la pochette marocchina piena di pietre colorate
Insomma potrei continuare all’infinito, SICURAMENTE, se avete più di 25 anni e una vita sociale mediamente attiva, non potrete non possedere almeno uno di questi capi che sta attualmente prendendo polvere nel vostro guardaroba.
Io faccio così:
Tanto per cominciare ho una rella, ma andrà benissimo il lettone, oppure un bel tappeto, oppure il parquet (a mali estremi estremi rimedi).
Visiono con calma il mio armadio, capo per capo (ogni volta è una sorpresa!).
Estraggo ogni cosa che sbrilluccica, abiti lunghi, camicette in seta o pizzo, pants damascati, comprese scarpe e borse particolari.
Non importa se sono estivi, tanto ormai ci si veste a strati, e un bel cappotto/ecopelliccia/piumino toglierà dall’impaccio.
A questo punto, una volta raccolto un po’ di materiale, vado di fantasia.
Ovviamente non userò tutto, ma magari quella camicetta in pizzo, che mi sembra sempre un po’ troppo sexi, abbinata ad un semplice pantalone nero e alla giacca smoking può avere il suo perché. Magari invece del solito troncherò ci abbino i sandali silver del matrimonio di zia Pina, indossati magari con dei calzini sbrillucicosi (tipo 6 euro da Calzedonia), e il gioco è fatto!
Insomma amiche belle, oggi voglio lanciarvi una sfida:
Tirare fuori la stylist che è in voi, divertitevi e soprattutto mandatemi le foto dei vostri outfit (indossati o meno non ha importanza), sceglierò i 3 migliori e li pubblicherò sulla pagina Facebook e nelle mie stories fino al 6 gennaio.

continua…

Share Button
ti è piaciuto l\'articolo?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*