Devitalizzare un dente, perché?

Devitalizzare per salvare il dente

Che cosa vuol dire devitalizzare un dente? Vuol dire asportare la polpa del dente (il tessuto molle contenuto all’interno del dente). Questa scelta viene fatta in presenza di una infiammazione (o infezione) che procura forti dolori. La scelta viene fatta per poter salvare il dente. Il dentista opta per questa scelta in presenza di:

  • Carie molto estesa che raggiunge la polpa, infiammandola. Il dolore è molto forte e l’infezione va fermata per evitare la caduta del dente.
  • Quando è presente un’infiammazione cronica.                                                                                                                                                                                             
  • Quando un trauma ha danneggiato in modo irreversibile la polpa, anche se il dente sembra integro.
  • Quando il dente è colpito da ipersensibilità al caldo e al freddo, una condizione tipica della pulpite.

Devitalizzare quando non c’è dolore

Ci sono dei casi in cui è necessario eseguire la devitalizzazione anche in assenza di dolore:

  • Durante un controllo si potrebbe scoprire una carie che è giunta ai margini del nervo, anche se non l’ha ancora intaccato. In questo caso viene seguita una devitalizzazione a scopo preventivo. Non serve attendere il dolore per indicare la presenza del problema.
  • Quando si decide di fare un ponte o mettere una protesi, potrebbe essere necessario limare i denti che faranno da sostegno. La limatura indebolisce la dentina aumentando la sensibilità a caldo e freddo. Per evitare che questa sensibilità influisca negativamente sulla vita quotidiana, i denti vengono devitalizzati.

È importante ricordare che la polpa, in un dente adulto, non è più necessaria per la crescita dello stesso, quindi la devitalizzazione non influisce negativamente sulla salute dentale.

 

Dott. Valerio Piccolo
Odontoiatra

www.studiodentisticopiccolo.com

Share Button
ti è piaciuto l\'articolo?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*