Emergenza nella raccolta sangua a Napoli: parla l’Assessere Galiero

L’assessore Galiero, dopo le voci su una presunta “emergenza sangue” a Napoli, commenta:

In merito alle dichiarazioni apparse oggi sul presunto blocco della donazione del sangue sul territorio comunale, si precisa che l’amministrazione sta mettendo ordine ad una attività fondamentale e che nulla osta a rilasciare le occupazioni di suolo pubblico con  trasparenza, velocità e nel pieno rispetto della normativa prevista, per tutte quelle Associazioni che dimostreranno detti requisiti. Il Comune di Napoli, al momento, sta effettuando le giuste verifiche attraverso l’interlocuzione attivata con la Struttura Regionale di Coordinamento per le attività trasfusionali SRC Campania, struttura integrata nel ”Centro Nazionale Sangue”, per il puntuale riscontro dei requisiti previsti per  l’attività di chiamata alla donazione da parte delle Associazioni di volontariato richiedenti. Infatti, ai sensi dell’art. 7 della L. 219/2005, “La chiamata alla donazione è attuata dalle associazioni di donatori volontari di sangue e dalle relative federazioni, convenzionate ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera b), secondo una programmazione definita di intesa con la struttura trasfusionale territorialmente  competente”.

Share Button

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*