GENNAIO: la ripresa dopo le feste

Il periodo delle feste natalizie e l’ultima parte dell’anno mettono a dura prova il nostro organismo che arriva a gennaio stanco, fiacco, appesantito da un’insolita svogliatezza mentale e fisica, più facilmente predisposto ad ammalarsi, nonché “sovraccaricato” dai prodotti di scarto dovuti agli stravizi di dicembre ed un eventuale surplus di farmaci.

Come fare per recuperare la giusta vitalità in modo tale da poter ripartire con il piede giusto ed affrontare in forze il nuovo anno?

Come già sapevano gli antichi, per ritrovare forza e vitalità è necessario, innanzitutto, liberarsi dell’energia vecchia e logora che ristagna nei tessuti ed in particolare nei nostri “organi-filtro”, fegato e reni, duramente provati dal tour de force di fine anno.

E, come accade in Natura, là dove per il terreno è il momento delle “grandi pulizie”, così per noi è il momento di depurarsi per eliminare dal nostro organismo i “metabolici tossici”, liberarlo dai focolai infiammatori e dagli accumuli di energia stagnante, potenziare le difese e recuperare lo slancio indispensabile a sostenerci sino all’arrivo della primavera.

La depurazione comincia, innanzitutto, a tavola laddove per un paio di settimane i protagonisti saranno: riso, pesce (preferibilmente azzurro) e frutta e verdura di stagione che in questo momento ci forniscono gli enzimi, le vitamine ed i minerali di cui il nostro organismo necessita per recuperare vitalità.

Come nota un po’ dolente dovrà esserci il bando di caffè, latticini, alcol e zuccheri raffinati, limitando per queste due settimane (eliminando se possibile) il consumo di carni, soprattutto rosse.

Perché è importante ed a cosa serve tutto questo?

Gennaio è un mese delicato, non è solo la “ripartenza”, ma è un momento di “preparazione” per quella che sarà la rinascita primaverile: è il momento di prendersi cura nella maniera più adeguata del nostro seme, il corpo, per poi poter rinascere nel più florido e vitale dei modi.

Preparatevi a rifiorire!

Dott.ssa Erika De Meo
Naturopata, Erborista,
Terapeuta olistica ad indirizzo psicosomatico e bioenergetico
erikademeo@rocketmail.com

Share Button
5 (100%) 1 vote

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*