Macchie bianche sui denti: che cosa sono?

Spesso mi sono sentito chiedere: “Dottore cosa sono queste macchie bianche che mi sono apparse sui denti?”

Sono molto contento che le persone dedichino questa attenzione ai loro denti, ma sento anche il  desidero di  “tranquillizzare” tutti quelli che guardandosi allo specchio, scorgono queste screziature bianco candido. 

Tra tutte le macchie sono le meno comuni e i motivi per cui appaiono possono essere quattro:

  • Apparizione imminente di una carie. In questo caso grazie a un controllo tempestivo, il dente potrà essere curato senza grandi danni.
  • Ipoplasia dello smalto. Il nome è un po’ allarmante ma si stratta di un deficit di mineralizzazione: problema antipatico e da affrontare con le giuste tecniche, ma non pericoloso per la vita.
  • Inadeguata igiene orale in presenza dei brackets. Se non si esegue un’ottima pulizia, la placca si deposita sotto i brackets. Questa lentamente degenera lo smalto e crea le macchie bianche.
  • Fluorosi, ossia un eccessiva assunzione di fluoro durante l’infanzia.

In qualsiasi caso, solo un accurato controllo può permettermi di individuare il problema che ha portato all’apparizione delle macchie che in nessun caso, vanno sottovalutate o ignorate.
Per chi desidera far sparire dal proprio sorriso queste perfide macchioline ci sono varie soluzioni, come le faccette di ceramica.

Dott. Valerio Piccolo
Odontoiatra

www.studiodentisticopiccolo.com

Share Button
ti è piaciuto l\'articolo?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*