“Unite si vince”: le operatrici sanitarie del Pascale vicine alle pazienti ricoverate durante la Festa della Donna

Al Pascale, quest’anno l’8 marzo si è “festeggiato” in una maniera diversa rispetto al solito. La senologa Franca Avino ha organizzato un’iniziativa dal significato davvero simbolico: l’8 marzo l’ha passato con le sue pazienti, che accudisce con cura da più di 30 anni. A nome di tutte le operatrici sanitarie dell’Istituto dei tumori di Napoli, sono state distribuite le mimose alle donne ricoverate nel reparto di Senologia e di tutti gli altri reparti del Pascale, insieme ad una pergamena con su scritto una frase di augurio e di speranza per chi soffre.

“Tutto andrà bene, non temere. Tu sei invincibile” “Ogni giorno ricorda a te stesso che sei tu la persona più importante della tua vita. Abbine cura”. “Unite si vince”, si legge in alcune delle 50 frasi scritte dalle dottoresse del più grande polo oncologico del Mezzogiorno raccolte in un manifesto affisso in tutto l’ospedale e dal titolo Le donne per le donne: chirurghe, cliniche, radiologhe,  radioterapiste, ricercatrici. Un piccolo
Ed è proprio un progetto di speranza quello portato avanti dalle donne del Pascale. Oggi rivolto alle pazienti ricoverate con una frase d’amore e un mese fa rivolto a tutti cittadini con un video messaggio diffuso nelle stazioni del trasporto in ferro di tutta la Campania.

Share Button

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*