Valentino Manfredonia

Valentino Manfredonia, orgoglio partenopeo ai Giochi di Tarragona 2018.

Classe 1989, Valentino Manfredonia, napoletano nativo di Jaboatao dos Guararapes (Brasile), è tra i partecipanti della XVIII edizione dei Giochi del Mediterraneo che quest’anno hanno luogo dal 22 Giugno al 1 Luglio nella città catalana di Tarragona.

A due anni si trasferisce a Napoli, nel quartiere di Pianura, dopo essere stato adottato. Inizia a fare pugilato all’età di dieci anni presso la palestra Pugilistica del Maestro De Novellis, da sempre fucina di grandi campioni.

Numerosi i trofei acquisiti dal pugile partenopeo: Oro ai campionati di pugilato dilettanti dell’Unione Europea a Sofia, Argento ai Giochi Europei dove Manfredonia disputa la finale contro il pugile azero Teymur Memmedov.

“Impegno, serietà, sacrificio, costanza sono una parte delle qualità che contraddistingue il nostro portacolori – afferma il preparatore atletico del campione, Valerio Esposito – umiltà, fame di vittoria e voglia di dimostrare il suo valore sono le doti umane su cui l’Italia Boxing Team ha deciso di puntare, affidandogli il delicato ruolo di Capitano della Squadra Nazionale Elite”.

La passione sportiva che si unisce alla professionalità in un impeccabile sodalizio, la caparbietà di superare i propri limiti verso le vette più alte, attraverso vie impervie. Agonismo e forza interiore, costanza, professionalità, un campione: Valentino Manfredonia, orgoglio partenopeo.

Martina Bruna Chiaiese

Share Button
ti è piaciuto l\'articolo?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*